Menù


M/ND

MIND è un innovativo sistema di telemetria integrato per la corretta regolazione delle sospensioni della tua mountain bike, che insieme all’app multifunzioni myMondraker rivoluziona l’esperienza della MTB.

Mondraker presenta MIND, un innovativo sistema per MTB, molto più di un semplice strumento di regolazione delle sospensioni che rivoluziona il modo in cui guidiamo le nostre bici.

Il 2021 è l’anno in cui Mondraker presenta in anteprima un sistema di telemetria integrato nelle sospensioni della bici con GPS e che si connette a una nuova app per smartphone per offrire molteplici funzioni e una ricchezza di dati mai vista prima su una mountain bike di produzione.

MIND raccoglie i dati del nostro percorso e del funzionamento delle sospensioni e li trasmette all’applicazione myMondraker per ulteriori analisi. Allo stesso modo, dall’applicazione stessa possiamo connetterci con l’intero “Mondraker Universe”, trasformando ogni uscita in un’esperienza imbattibile. Mind è disponibile sui modelli Foxy Carbon e Crafty Carbon 2021 in tutta Europa.


Miguel Pina

CEO Mondraker

Miguel Pina

"“Tutti i rider, qualunque sia la loro abilità di guida o il loro livello tecnico, saranno in grado di regolare le loro sospensioni più facilmente e rapidamente. Il risultato è che tutti gli utenti MIND otterranno due cose: più velocità e più divertimento.”

myMondraker

Questo sistema di telemetria offre preziose informazioni riguardanti le prestazioni delle sospensioni e il percorso che pedaliamo: da come regolare il SAG per ottenere il massimo della tua bici, ai dati reali delle prestazioni (dati temporali dettagliati dal percorso, distanza totale, velocità media, dislivello, ecc.), insieme ad altri parametri come la lunghezza e il tempo in aria di ogni salto, la corsa massima delle sospensioni ottenute davanti e dietro e se ci siamo fermati ad un certo punto. Non è più necessario regolare le sospensioni della tua bici in modo intuitivo. Adesso con MIND sarai in grado di farlo in modo semplice e ottimale, qualunque sia il tuo livello di guida e le tue qualità di rider.

MIND comunica automaticamente tramite Bluetooth con l’app myMondraker per il trasferimento dei dati, per sincronizzare tutti i dati del percorso e leggere le prestazioni della sospensione. Grazie a myMondraker il rider potrà verificare se era più veloce o più lento in quella sezione complicata del percorso preferito, oppure come ha inciso un salto in un determinato punto, il tutto in tempo reale che può essere condiviso con le app e social network più popolari come Strava o Facebook dove si possono condividere i propri percorsi.

Luís Martínez, Global Product Manager

"Offrire le tecnologie del circuito della Coppa del Mondo all'utente non professionista è sempre stato il nostro obiettivo. È stata una lunga strada fino a quando siamo stati in grado di sviluppare un sistema integrato che offre dati semplici e comprensibili per qualsiasi rider. Ottenere informazioni reali da una delle parti più sconosciute della bicicletta garantirà una messa a punto perfetta e il vero potenziale di prestazioni della bici. Il nostro obiettivo è sempre quello di rendere i proprietari di Mondraker dei ciclisti".

Israel Romero, Product Marketing Manager

"Per anni abbiamo messo alla prova complicati sistemi di telemetria nei test che abbiamo condotto sui prototipi" afferma Israel Romero, leader del progetto MIND e myMondraker. "Mentre questi sistemi sono tradizionalmente complessi, ingombranti e scomodi con tanti cavi dappertutto e che generano una marea di dati difficili da interpretare, con MIND abbiamo ancora accesso ad alcune informazioni molto utili ma in un pacchetto semplificato. Possiamo utilizzare questi dati per migliorare il design delle nostre bici, provare diverse geometrie, dimensioni, regolazioni delle sospensioni e molte altre variabili che la rendono anche una tecnologia ideale per i nostri team internazionali di Downhill e XC che la utilizzano per analizzare le prestazioni e le regolazioni per ciascuno dei nostri rider.”

“Sono anni che cerchiamo di capire come creare un sistema di telemetria che ci desse una lettura fedele di come funzionassero realmente le sospensioni delle nostre bici e di collegarle in qualche modo al sistema di sospensione Zero e alla forcella della bici utilizzando tecnologie emergenti. Ora è una realtà: MIND, un modo semplice e intuitivo per misurare il SAG e ottenere dati reali su come si comportano la nostra bici e le sue sospensioni durante la corsa. Ci lavoriamo da oltre tre anni e abbiamo passato quasi tutto l’ultimo anno a eseguire centinaia di test sulle nostre bici, per migliorare questo dispositivo fino alla fase di sviluppo. Migliaia e migliaia di ore di lavoro, un intero team dedicato al 100% a lavorare senza sosta 24 ore su 24, 7 giorni su 7, testando le bici giorno e notte in tutte le condizioni meteorologiche immaginabili, per ottimizzare i dispositivi e la sensibilità della raccolta dati, per migliorare l’esperienza dell’app myMondraker, ecc., e finalmente siamo qui con la presentazione di questo nostro grande progetto.”


Grazie a MIND, configurare la tua bici non è mai stato così facile:

ora si possono convertire le sensazioni in dati reali.

Il sistema MIND monitora il funzionamento delle sospensioni tramite sensori anteriori e posteriori della bici.

Che cos’è esattamente il sistema MIND?

Il sensore trasmette i dati a un’unità principale nascosta all’interno del tubo dello sterzo. Quest’unità principale ha diversi ruoli. Funge anche da sensore anteriore che “legge” il campo magnetico di un magnete situato nella parte posteriore superiore dello stelo sinistro della forcella. Il sensore registra costantemente la corsa della forcella e misura le loro posizioni relative 100 volte al secondo in movimento e fino a 5.000 volte al secondo quando si misura il SAG. L’unità principale funziona anche da trasmettitore Bluetooth che trasmette tutti i dati raccolti dai sensori all’app myMondraker installata sul tuo smartphone una volta terminata la corsa.

Sensore posteriore

Ammortizzatore

Il sensore MIND posteriore è fissato alla connessione del sistema di sospensione Zero insieme a un magnete situato sul suo asse di rotazione del triangolo posteriore. Insieme raccolgono i dati sulle prestazioni della sospensione posteriore e li inviano all’unità principale.

199 gr.

Infine, ma non meno importante, all’interno dell’unità principale è presente anche un localizzatore GPS integrato, con la propria connettività GSM 2G/4G indipendente dallo Smartphone. Le unità MIND sono ricaricabili e offrono una durata media della batteria di oltre 20 ore di utilizzo e più di 15 giorni in modalità standby. Per caricare completamente il sistema si devono collegare entrambi i dispositivi utilizzando un caricabatterie e un cavo USB-C. Una luce blu lampeggerà indicando che il sistema è in modalità di ricarica. L’intero sistema Mind, inclusi sensori, batterie, magneti e antenna, pesa solo 199 grammi, non necessita di manutenzione ed è installato in modo del tutto discreto nella bici, da renderlo quasi invisibile.

MIND si connette automaticamente tramite Bluetooth all’app myMondraker (che si può scaricare gratuitamente sia per Android che per iOS) sincronizzando così tutti i dati relativi alla tua corsa, compreso il funzionamento della sospensione dall’inizio alla fine.

myMondraker

Queste sono alcune delle caratteristiche distintive:

1: Regolazione del SAG

Ottenere il giusto SAG è uno dei setup più importanti per ogni mountain biker, qualunque sia la tua bici e qualunque sia la tua disciplina.

Con l’app myMondraker aperta, vai all’impostazione “Regola il tuo SAG” e inserisci il tuo peso (completamente vestito per una corsa, compreso lo zaino idrico se ne usi uno) e quindi scegli tra tre opzioni di stile di guida: “Comfort, Standard o Racing”. Il sistema suggerirà i valori relativi alla pressione dell’aria, alla forcella e all’ammortizzatore, così come le impostazioni di compressione e rebound secondo lo stile di guida selezionato e il peso inserito del rider.

Seguendo le istruzioni fornite dall’app myMondraker, sali in sella alla tua bici pronto per pedalare con tutto il kit, premi il pulsante “Check sag” sullo schermo e le luci a LED sul dispositivo a forcella ti indicheranno se è necessario aumentare la pressione (LED bianco) o diminuirla (LED rosso), nella forcella (LED sinistro) o nell’ammortizzatore (LED destro). Una volta inseriti i dati, ti arriverà una notifica sul cellulare che dice “Impostazione corretta” ed entrambi i LED diventeranno verdi contemporaneamente. Per eseguire questa procedura, conviene chiedere aiuto.


1: Registra le tue corse

Non è necessario portare con sé il cellulare, se non si desidera. MIND registra tutti i dati e i parametri comuni di ogni corsa, grazie all’incorporazione di una scheda SIM e di un sistema GPS nell’unità principale. MIND può monitorare una grande quantità di dati come il numero, la lunghezza e la durata di ogni salto, la corsa della sospensione anteriore e posteriore durante la pedalata, esattamente dove e quando la sospensione ha raggiunto il fondocorsa (indicato su una mappa), il dislivello e la velocità media.

Uno dei pregi di MIND è di essere uno strumento valido per l’analisi delle tue corse e del comportamento delle tue sospensioni. Una panoramica della tua attività fisica è mostrata sullo schermo con un “Riepilogo” del giro e c’è un’altra scheda chiamata “Statistiche” dove puoi visualizzare i grafici incredibilmente dettagliati su cui puoi evidenziare diversi parametri individualmente. Inoltre, puoi visualizzare il grafico del movimento della forcella insieme al grafico del movimento dell’ammortizzatore, della velocità o dell’altitudine in qualsiasi punto particolare del tragitto. Un sistema di telemetria high-tech facile da usare con possibilità uniche e straordinarie totalmente integrate sulla tua bici. ;


3: Condividi i dati della tua corsa

Dopo aver controllato la corsa che hai appena terminato, l’app ti consente di modificare il percorso, accorciare la corsa mostrata, ecc., e condividere queste informazioni con i tuoi amici o follower direttamente su Strava o Facebook utilizzando le icone di collegamento rapido in alto a destra dello schermo senza ulteriori indugi.

Grazie alla sensibilità dei sensori di MIND, in grado di rilevare il più piccolo movimento della sospensione, una delle sue caratteristiche più interessanti è la capacità di misurare in modo molto accurato i principali parametri dei nostri salti, il tempo in aria di ogni salto. Qual era la lunghezza del salto? Quanto tempo le ruote sono state staccate da terra? Quanto si è compressa la sospensione all’atterraggio? Non c’è dubbio che MIND segni un prima e un dopo nella storia della Mountain Bike quando si sperimentano le possibilità che offre.

E c’è di più!!

myMondraker ha molte altre funzioni, alcune delle quali sono collegate e specifiche di MIND e altre aperte a qualsiasi utente di bici Mondraker.


Grazie a myMondraker puoi salvare e accedere a tutte le informazioni della tua bici, puoi visualizzare tutte le info e le caratteristiche di altre bici Mondraker e puoi tenerti aggiornato sulle ultime novità di Mondraker. Ti offre persino un numero verde del dipartimento di assistenza ai clienti attraverso il quale puoi gestire di tutto, dalle garanzie all’assistenza e chiedere aiuto nella tua regione.

Puoi anche accedere a myMondraker tramite il tuo PC dal sito www.mymondraker.com. La pagina web offre le stesse funzioni dell’applicazione per smartphone ma con il vantaggio di uno schermo più grande per visualizzare meglio i grafici che mostrano il movimento delle sospensioni grazie ad una scheda aggiuntiva denominata “Vedi maggiori dettagli” in basso a destra della pagina “Statistiche”.

Inoltre MIND e myMondraker hanno una funzione di allarme antifurto che si può attivare in modo che ogni MTB Mondraker possa essere localizzata. Se accade l’inimmaginabile, il tuo localizzatore GPS integrato aiuterà te, noi, la polizia e la comunità globale di Mondraker a recuperarla.

Per altre richieste scrivere a: mymondraker@mondraker.com


Scarica l'App myMondraker